CONDIVIDI
Come creare un pubblico simile su Facebook

Sei pronto.

Hai un'idea precisa di quale sarà la tua prossima campagna promozionale su Facebook. Hai impostato le immagini della campagna, sai perfettamente quale sarà il titolo e quale la call to action che otterrà il più alto tasso di conversione, hai le idee chiare sul budget e sui ritorni che prevedi di ricavare. A questo punto, devi impostare il giusto target, per essere sicuro di non sprecare quattrini in click da parte di utenti che solo con poche probabilità potranno diventare i tuoi prossimi clienti.
Come fare?
Facebook, com'è noto, dà molte possibilità di selezionare il pubblico del tuo advertising sulla base di una quantità discreta di variabili.
Puoi anzitutto localizzare la tua campagna, in modo che vada ad interessare esclusivamente il bacino geografico di tuo interesse.
Successivamente, puoi impostare età e sesso dei tuoi destinatari, in modo da poter prendere meglio la mira, e potrai selezionarne gli interessi.
Tutte queste modalità fanno sì che nella maggior parte dei casi tu riesca a prendere la mira sul tuo target in modo più che soddisfacente - a patto ovviamente che tu sia in grado di definire a priori quali siano le caratteristiche anagrafiche e comportamentali dei tuoi clienti potenziali.
Che ne diresti, però di fare qualche passo in avanti, e di costruire il tuo pubblico non sulla base di speculazioni, ma a partire dalle caratteristiche effettive del tuo pubblico reale? Che ne diresti di costruire finalmente la tua target audience per similitudine con i tuoi fan o, addirittura, con i visitatori del tuo sito web?

Come creare il tuo pubblico ideale su Facebook

Il primo passaggio per selezionare correttamente il tuo pubblico sulla base dei visitatori del tuo sito internet è quello di inserire nel codice tuo sito web un pixel di conversione. Si tratta di poche righe di codice, che marcheranno una traccia nei visitatori del tuo sito web - traccia che Facebook sarà poi in grado di ritrovare con facilità al primo accesso.
Per creare il tuo pixel di conversione, ti basta cliccare qui e selezionare "Monitoraggio delle Conversioni" nel menu alla tua sinistra.
Nota che non sei affatto obbligato a inserire il pixel di conversione a livello di sito: puoi infatti inserire i tuoi pixel anche a livello di pagine. Tuttavia, converrà inserire il pixel ovunque, e lasciare a un momento successivo l'indicazione delle pagine di atterraggio.
C'è da dire, peraltro, che una volta tracciato il profilo del tuo visitatore, questo sarà memorizzato una volta per tutte: anche se questi accederà da un altro dispositivo, quindi, Facebook conserverà memoria del fatto che la persona in questione ha visitato il tuo sito in un'occasione specifica.

La creazione di un pubblico (o di più categorie di pubblico) mediante un pixel di conversione è il primo passaggio obbligato, per così dire, al fine di costruire un pubblico di potenziali clienti su base euristica.

Quella successiva è invece quella di accedere all'interfaccia di Facebook relativa alla gestione inserzioni e cliccare su Pubblico e poi su Crea Pubblico. Dovrebbe apparirti un menu a tendina come quello qui sotto.

Come creare un pubblico simile su Facebook
Seleziona Pubblico personalizzato. Ti apparirà una schermata come quella qui sotto.
Come creare un pubblico simile su Facebook
Cliccando su Visite su Sito Web, potrai indicare a Facebook di tracciare tutti coloro che, essendo loggati sul social network di Zuckerberg, effettueranno una visita sul tuo sito.
Proprio tutti?
No, come vedi: Facebook ti dà la possibilità di selezionare anche chi ha visitato una certa pagina (pensa ad esempio alle pagine di carrello, o a quelle contenenti un form di contatto), o chi ha effettuato una visita tempo fa e non è più tornato a trovarti.
Non dovrò certo essere io a spiegarti quali sono le implicazioni di marketing di queste possibilità, vero?
All'interno della schermata, vi è anche la possibilità di dare una "data di scadenza" ai profili in questo modo collezionati da Facebook, per evitare che venga considerato ancora parte del tuo pubblico chi ha effettuato, ed esempio, una sola visita un anno fa.

Dal pubblico personalizzato al pubblico simile

A questo punto, Facebook inizierà a popolare il tuo pubblico di tutte le persone che hanno visitato il tuo sito web o parte di esso - e no, ti dico subito che non puoi sapere chi sono, ma solo quante sono.
Siamo arrivati in questo modo, però, solo a risolvere parte del problema.
Noi non vogliamo limitarci, infatti, a promuovere la nostra offerta verso il pubblico di chi è già venuto in contatto con noi, ma vogliamo estenderla verso i potenziali clienti, senza possibilmente tirare a indovinare o buttare montagne di quattrini in campagne generaliste e non targettizzate. È a questo punto che ci viene in aiuto la funzione di creazione di un pubblico simile.

Come creare un pubblico simile su Facebook

Per creare un pubblico con queste caratteristiche, dovrai tornare alla schermata di creazione del pubblico e cliccare nuovamente sul pulsante Crea pubblico.
Seleziona però a questo punto Pubblico simile.
Ti verrà chiesto di specificare un Paese di origine del pubblico che vuoi generare (purtroppo non puoi selezionare qui per località, ma potrai farlo in seguito a livello di impostazione delle inserzioni) e di specificare quale dev'essere il campione di analisi sulla cui base generare un pubblico simile. Basterà a questo punto selezionare il pubblico che hai creato in precedenza e il gioco è fatto!
Considera anche che con questa modalità potrai creare pubblici targettizzati sulla base dei like espressi alla tua pagina facebook, o sulla base del tuo database clienti (o di chi ha sottoscritto la tua newsletter).
Un'ultima avvertenza importante: attenzione alla dimensione del pubblico simile. Si tratta di un concetto forse un po' complesso, per cui vale la pena approfondire.

Come impostare la dimensione del pubblico simile su Facebook

Come puoi vedere, la dimensione del pubblico simile (corrispondente alla quantità di persone che faranno parte del tuo pubblico) è determinata da una slider che presente due numeri agli estremi: quello a sinistra è circa il 10% di quello a destra. Spostando il cursore, il pubblico ti aumenterà progressivamente dalla prima alla seconda quantità, per incrementi del 10%. Cosa vogliono dire questi numeri?
Come creare un pubblico simile su Facebook
Per risponderti, provo a farti un esempio.
Immagina di avere 100 magliette, tutte rosse, ma con 100 diverse gradazioni di rosso. Hai infine un campione di rosso ideale - che costituirà il tuo target.
Immagina ora di avere gli occhi buoni (o uno strumento apposito) per raggruppare le tue 100 magliette in 10 cassetti diversi, secondo la loro maggiore o migliore somiglianza con il campione. Ogni cassetto conterrà lo stesso numero di magliette - nel nostro caso, 10.
Avrai diviso così le magliette in 10 differenti decili, ai quali potrai dare un punteggio di maggiore o minore somiglianza con il tuo campione.
È chiaro che alla fine, a seconda delle tue necessità, andrai a scegliere prima tutte le magliette del primo decile - quello più vicino al campione - e solo successivamente le magliette del secondo e del terzo, ma solo se ne avrai veramente bisogno.
Il tuo pubblico su Facebook  funziona allo stesso modo: la somiglianza effettiva con il tuo target sarà significativa solo per i primi decili (quelli più a sinistra, per intenderci). Oltre il terzo, la distanza dal campione inizierà ad essere importante, e tale da rendere con ogni probabilità la campagna inefficace o troppo dispendiosa in relazione alla redemption da raggiungere.
Raccomando quindi di dimensionare il tuo pubblico simile solamente secondo le tue strette necessità, rifuggendo dalla tentazione di selezionare tutto il pubblico a disposizione: non è tutto "simile" allo stesso modo!

CIAO! Grazie per essere arrivato a leggere fino a qui.

Porto avanti questo blog solo per passione, senza voler fare altro se non avviare un confronto con chi condivide con me l'interesse per tutto ciò che è marketing. Se ti è piaciuto questo post, la soddisfazione più grande che potrai darmi sarà quella di condividerlo sui social media e di lasciare un tuo commento.

Se poi vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti subito alla newsletter!

Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:

Delivered by FeedBurner

2 COMMENTS

  1. Ciao Fabio complimenti per la precisione dei tuoi articoli
    Ti chiedo un parere su un problema che sto avendo se posso, sto creando un pubblico simile partendo da un pixel personalizzato ma mi da sempre questo messaggio

    (#2654) Il pubblico di origine è troppo piccolo: Il pubblico di origine nel Paese che hai scelto non presenta un numero sufficiente di persone. Scegli un Paese che abbia almeno 100 persone nel tuo pubblico di origine.

    Credo a questo punto di aver sbagliato ad utilizzare il pixel di conversione ma dovevo partire da un pubblico personalizzato per avere il pixel ..
    Ma quindi la differenza tra pixel di conversione e pubblico personalizzato che ti crea un pixel è solo per il tracciamento ?
    Io credevo di poter creare il pubblico dal pixel di conversione!
    Grazie

    • Di solito ha più senso creare un pubblico simile a partire da chi ha visitato il tuo sito web, visto che la presenza sul tuo sito è già una chiara manifestazione d’interesse per i tuoi contenuti.

LEAVE A REPLY