CONDIVIDI
Tre buone ragioni per rivedere il web design del tuo sito internet

Rivedi il web design per renderlo omogeneo

Detta così, sembra che ti stia suggerendo di seguire una moda, per cui cambiare il web design di un sito è un po' come cambiare abito alzandoci la mattina.
In realtà non è proprio così.
In un'azienda sana dal punto di vista del marketing digitale, piccoli aggiustamenti nel layout e negli elementi costitutivi del proprio sito web dovrebbero essere pratica quasi quotidiana. Ciò accade, normalmente, perché moltissimi possono essere gli elementi che vengono continuamente testati al fine di migliorare di volta in volta il tasso di permanenza sulle pagine sito, i dati di bounce rating e, in ultima analisi, il tasso di conversione in lead dei visitatori del nostro spazio digitale.

Vuoi un esempio? Prova a cambiare (da destra a sinistra o viceversa) la posizione della tua barra laterale di navigazione. Oppure: prova a ingrandire il font del tuo menu principale. Sposta la posizione della barra di ricerca, o delle icone che portano alle tue pagine aziendali sui social media. O ancora: prova a inserire un form di richiesta preventivo direttamente in calce a ogni pagina, invece di inserire un semplice link alla pagina dei contatti. Adesso, prova a spostare lo stesso form nella barra laterale di navigazione...
Le cose da testare, come vedi, sono virtualmente infinite. Per ognuna, misurare i risultati può farti capire se la strada imboccata è o meno quella giusta. Vi sono modifiche che influenzano direttamente il comportamento dei clienti. Altre che invece sono quasi invisibili (o comunque indifferenti) per il navigatore, ma possono avere enorme influenza sulla SEO e sul conseguente posizionamento di ogni pagina nella SERP di Google. È questo, in fondo, il motivo per cui consiglio sempre a clienti e partner di non considerare mai finito il proprio sito web, ma al contrario di vederlo come una entità magmatica, in continua evoluzione e in perenne movimento.
Viene il momento, però in cui le migliorie e le modifiche hanno talmente snaturato il quadro iniziale, che conviene mettere le mani a un nuovo progetto che metta insieme tutto in un web design coerente ed organico. Quindi: si riparte da capo, e si ricomincia a testare.

Rivedi il design per gestire meglio i tuoi contenuti

L'aspetto estetico di un sito, tuttavia, potrebbe non essere l'unico a determinare la necessità di una revisione profonda di design e funzionalità. Un aspetto altrettanto importante potrebbe essere l'adozione di un (nuovo) Content Management System (CMS) per una migliore gestione dei contenuti editoriali del sito.
La natura degli interventi che esegui sul tuo sito, la qualità e la quantità degli aggiornamenti che effettui potrebbero rendere necessaria l'adozione di un sistema di gestione dei contenuti diverso da quello attuale. Flessibilità e performance non sono equamente distribuiti nei diversi CMS sul mercato, e non tutti questi sistemi sono adeguati per tutte le esigenze. Le esigenze stesse, inoltre, possono cambiare nel tempo: ecco allora la necessità di mettere fortemente mano al design del proprio sito per adeguarlo alle necessità tecniche e di marketing.

Rivedi il tuo sito web perché il tuo business sta cambiando

La tua azienda sta cambiando pelle, sta crescendo, sta modificando in tutto o in parte la sua value proposition?
Potrebbe essere un ottimo momento per adeguare il design del tuo sito web alla nuova situazione. Per quanto un sito possa essere scalabile, difficilmente potrà essere talmente elastico da rispondere alla nuova situazione senza un aggioramento che sarebbe meglio fare in modo radicale. Dimensioni aziendali, prodotti, proposte commerciali, offerte, descrizioni tecniche: stiamo parlando dello scheletro stesso del tuo sito web. Come pensi di poter modificare tutto questo, senza mettere mano anche al web design?

Web Design: è ora di cambiare

Che periodicamente si debba cambiare il design del proprio sito web per motivi estetici, o per adeguarlo alle ultime tendenze in fatto di progettazione e di layout, è un fatto. Altri motivi, però possono essere più importanti: un layout antiquato, una disomogeneità strutturale, una difficoltà nella gestione dei contenuti o nella esposizione della propria value proposition possono richiedere un nuovo web design.
Quando questo accade, non aspettare: rischieresti solo di perdere traffico, clienti, nuovi business.

CIAO! Grazie per essere arrivato a leggere fino a qui.

Porto avanti questo blog solo per passione, senza voler fare altro se non avviare un confronto con chi condivide con me l'interesse per tutto ciò che è marketing. Se ti è piaciuto questo post, la soddisfazione più grande che potrai darmi sarà quella di condividerlo sui social media e di lasciare un tuo commento.

Se poi vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti subito alla newsletter!

Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:

Delivered by FeedBurner

1 COMMENT

LEAVE A REPLY